Feeds:
Articoli
Commenti

Archive for luglio 2009

“Gaetanooo! Gaetaaà…” Inizia cosi il film: Ricomincio da tre, con Lello Arena che chiama a squarciagola Gaetano (Massimo Troisi) fra i palazzi puntellati, di una Napoli appena ferita dal terremoto. Gaetano, 26 anni intrappolato in una città che non gli offre stimoli e prospettive decide di “Emigrare” andando a firenze da suo zio Antonio
 

“N’ata volta Firenze n’ata volta zio Antonio
 e pò nun part maje!” – incalza Lello –
“Se te dico cà parto parto! basta me sò scucciato.. ricomincio da tre”  (afferma
Massimo)                                                                                   

– “Da zero!” – (replica Lello) 
“Nossignore da tre! Cioè tre cose
 me sò riuscite ind’a vita e adda lassà pure chelle…” (risponde Massimo)
 

– “Attento Gaetà, chi parte sa da che cosa fugge ma non sa che cosa cerca..” (replica Lello)
– “Azz è bella!, l’e fatte tu?” (Afferma Massimo) 
– “Si” – risponde orgoglioso Lello.

Così in modo molto schietto la comicità del grande Troisi metteva l’accento sui problemi del nostro sud.. mettendo a fuoco la situazione giovanile, le speranze, i sogni, il lavoro sempre più precario..

peccato che lo stesso film viene trasmesso anche oggi, luglio 2009, dove i telegiornali ci dicono che i giovani meridionali continuano ad emigrare al nord, FENOMENO CHE FA DEL MEZZOGIORNO ITALIANO UN CASO UNICO IN EUROPA, IN CUI LA CARENZA DI DOMANDA DI PROFESSIONI DI QUALITA’ SPINGE I MIGLIORI CERVELLI A CERCARE FORTUNA AL CENTRO-NORD!

Quindi meglio spostare la mia riflessione su BARNARD il quale riflettendo sulle organizzazioni ci dice che le motivazioni sono la chiave per capire come funzionano i processi collaborativi, quindi attraverso le motivazioni possiamo tra virgolette ricostruire
l’organizzazione…

Mi piacerebbe applicare questo discorso considerando la motivazione definita come una forza interiore che stimola…

Io credo che le nostre motivazioni possono far comprendere agli altri il contesto che viviamo, cosa ci stimola a tal punto… cosa ci condiziona.. che tipo di società ci circonda, quindi anche l’organizzazione.

Annunci

Read Full Post »